foodeez-default-slider-image

PIATTO DEL GIORNO

Foodies-Restaurant-WordPress-Theme-Lite
La bistecca alla fiorentina è sempre presente nel nostro menù..
SIAMO CHIUSI PER FERIE DAL 4 FEBBRAIO AL 12 COMPRESO
In paese lo chiamavano Bule un puledrino svelto e agile, scattante una massa di riccioli neri gli occhi a scoprire il mondo, un ragazzino dall’allegria contagiosa un puledrino di razza che correva da una parte all’altra tra le stradine strette e i casolari di Bargino un piccolo borgo vicino a Firenze nel cuore del Chianti Classico.

E il nome Bule è rimasto il cavallino dalla criniera al vento, cresciuto semplicemente  in famiglia tra profumi e sapori di un tempo, ed il ragazzo cresce ….e, nel 1996 nasce “Da Bule”creato da Daniele Cestelli – il suo vero nome _ appena maggiorenne e la sua nonna Gina.

All’ingresso ti accoglie una montagna di legna che anticipa grigliate e un forno bello grande, e poi una grande sala, tavoli di legno, tovaglie a quadretti bianchi e rossi e una cucina a vista dove ogni giorno si celebrano le storie di un tempo e le ricette antiche della nonna Gina.

Oggi Daniele Cestelli, ormai Bule, è un bel giovane, ha sempre la testa piena di riccioli e in sala  coadiuvato dalla moglie Sara,  accolgono come si fa in campagna andando incontro al cliente con un sorriso per tutti e un discorso ininterrotto tra paesani.

La cucina qui non è innovazione ma ricordo, non studia piatti nuovi e ricette che sorprendono, ma cerca di recuperare i sapori antichi dove la semplicità diventa eleganza fatta di pecorini e salumi della zona, fegatelli con fagioli al fiasco, il baccalà con le cipolle, la carne alla brace con bistecca alla fiorentina oppure scamerita, rosticciana salsiccie e per i buongustai ancora piccione, galletto, agnello, il peposo nato poco lontano nel paese di Impruneta gli ossibuchi alla toscana il cinghiale in umido lampredotto e trippa tipici piatti fiorentini.

Il menu che segue la stagionalità delle materie prime prevede degli antipasti sfiziosi come i carciofi ripieni di taleggio, il tortino di cavolo e pancetta il crostone di cavolo nero salsiccia e fagioli sformatini di verdure di stagione, le frittelle di ricotta servite con miele di castagno dell’azienda agricola Pallereto di sopra in Casentino e poi tra i primi la ribollita come si faceva una volta gli spaghetti alla carbonara, tagliolini al pesto di cavolo nero che in inverno sono una vera delizia e  ancora pici alla carrettiera e pecorino sardo, tagliolini al ragù di trippa, risotto chianti classico e scamorza ravioli di patate all’anatra ecc..

Il venerdi “Da Bule” si propongono anche due piatti di pesce: gli spaghetti allo scoglio e il baccalà alla livornese o  con i porri o con le cipolle o semplicemente fritto.

Tra i  dolci della casa fatti artigianalmente abbiamo il cheese cake, crostate di marmellate varie, torta al cioccolato, torta di ricotta e i cantuccini ecc..

Da non dimenticare la schiacciata di nostra produzione che ogni giorno viene servita con il pane.

Per quanto riguarda i vini si propone un’ ampia scelta tra regionali che extraregionali, rossi e bianchi e perfino bollicine con alcune rinomate etichette di Champagne basta chiedere la carta dei vini o direttamente a Bule.COLLEGAMENTO CON CARTA DEI VINI

Per chi ama il mondo dell’olio qui potete trovare direttamente in tavola oli regionali e extraregionali attentamente selezionati da Bule.
tripadvisor

airo2

 

 

 

 

 


POSTI DENTRO MAX 50 – POSTI FUORI MAX 25

P1010577

 

Siamo aperti dal lunedì al sabato pranzo e cena con i seguenti orari:

Pranzo 12:00-14:30 CENA 19:30-22:00

CHIUSO la domenica

Siamo aperti anche a Natale e Pasqua con menu fisso che troverete di volta in volta sul sito

Si apre inoltre la domenica per gruppi numerosi e per occasioni particolari.

 

Per contattarci

Trattoria “Da Bule” via Cassia per Siena 90 Loc. Bargino 50026 S.Casciano Val i Pesa

Tel 055/824.94.89

Cell 338.1940183

Email : trattoriabule@gmail.com